Il Lago d’Orta, le valli e le montagne intorno, appartengono a quei luoghi che a volte sembrano sfuggire a un preciso collocamento nel tempo e nell’ordine conosciuto delle cose.
Sono luoghi in cui si può trascendere la dimensione del reale condiviso e accedere a spazi di percezione che non hanno più riferimenti definiti e precisi con l’ordinario.
Si entra allora in quella dimensione dell’“oltre” dove i sensi si fanno silenziosi spettatori del mistero della vita, lasciando essere le cose per quello che sono, senza fare rumore di pensieri o parole.

Quinta stagione presenta il Lago d’Orta in questa dimensione dell’ “oltre” attraverso le parole di viaggiatori e poeti che l’hanno vissuta e raccontata.
L’immagine, come la poesia, attraverso luce e forma, gesto e momento, può cogliere e rendere visibile quell’attimo di eternità in cui il mondo si rivela nella sua verità essenziale.

Guarda anche il progetto fotografico!

QUINTA STAGIONE

Tonino Mosconi

Geographica

Libro fotografico in Bianco e Nero 

72 pagine in carta patinata opaca 

Formato 21×24 chiuso, 21×48 aperto

Copertina in cartonato rigid0, con foto in sovraimpressione

Stampa duotone + lucidatura 

PREZZO: 38 Euro + spese di spedizione

Ordering Information